Il galateo a tavola nel 2024

Mangiare fuori casa offre un meraviglioso assortimento di stili, pratiche e modi di mangiare. Come fare, quindi, per capire come comportarsi?

Nonostante l’universo dell’ospitalità sia in continuo cambiamento, alcune cose rimangono invariate. Ecco la nostra guida con tutti gli elementi essenziali da sapere.

Per i ristoratori, il galateo a tavola è importante. I tuoi clienti dovranno sentirsi a proprio agio e benvenuti nel tuo locale. Iscriviti e permettici di aiutare te e la tua azienda a migliorare sensibilmente i meccanismi del servizio clienti. 

Che cos’è il galateo a tavola? 

Nel mondo della ristorazione, il galateo a tavola è un termine ingannevolmente semplice. Eppure, con le giuste ricerche, chiunque può imparare a cenare con facilità.

In generale, il galateo fa riferimento all’insieme di regole che determinano il comportamento accettabile in un ristorante o in qualsiasi altro tipo di attività di ristorazione.

Nelle culture anglosassoni, il modo di mangiare è comunemente definito “

table manners (buone maniere) – ovvero, il modo socialmente accettabile di mangiare in compagnia. 

Tuttavia, le buone maniere a tavola fanno riferimento solo a una parte distinta del galateo gastronomico. 

Il comportamento, l’interazione e la condotta generale in un ristorante comprendono molte azioni, dal modo di salutare i camerieri al modo corretto e migliore di effettuare i pagamenti.

Ad esempio, in un viaggio, molte persone potranno trovare confusa la cultura delle mance di un determinato paese. Il galateo a tavola corretto è proprio questo, e di conseguenza varia a seconda del momento e del luogo in cui ci si trova. 

Molte persone dimenticano come comportarsi correttamente nei contesti di ospitalità, generando una potenziale confusione tra i ristoratori e i clienti.  Noi di Carbonara App risponderemo a questa domanda nel paragrafo successivo.

Paesi diversi, usanze diverse. È una regola d’oro da tenere ben presente quando pranziamo e ceniamo, ovunque. Scopri come questo ristorante del sud della Francia è riuscito a mescolare due tradizioni di ospitalità nazionali.

Restaurant table--Open Grid Scheduler--dining etiquette--Flickr
“Restaurant” di Open Grid Scheduler su Flickr (creative commons 2.0)

Dipende dal Paese?

La risposta breve e semplice? Sì. Senza dubbio, il galateo a tavola dipende dal Paese ed è importante ovunque ci si trovi nel mondo. Tuttavia, a seconda delle tradizioni storiche e delle usanze comuni di un Paese, ciò che una popolazione può considerare buone maniere può diventare rapidamente il contrario per un’altra.

Storie famose dimostrano queste differenze. In Russia, per esempio, le maniere a tavola di Rasputin, un personaggio famoso, scioccavano e respingevano gli aristocratici, in particolare perché quando pranzava si rifiutava di usare le posate e strappava il cibo con le dita. Tuttavia, in molti Paesi asiatici come la Malesia, mangiare con le mani è la norma. 

Oggi, prestiamo ancora molta attenzione al modo corretto di mangiare. Ecco alcuni degli aspetti principali da considerare.

1. La mancia

La mancia è una consuetudine radicata nella cultura culinaria del Nord America e del Canada. Negli Stati Uniti, ad esempio, la mancia è obbligatoria e deve corrispondere a un importo di base. “Lasciare tra il 15 e il 25%”, dice un giornale sull’arte della mancia, “soddisferà i dipendenti”.

In Europa, la cultura della mancia varia, ma in genere non è obbligatorio lasciarla. Questo perché di solito nel conto è inclusa una tassa di servizio (una tassa sull’IVA).

Tuttavia, questo genera ancora confusione nei clienti. 

In Spagna e in Italia, ad esempio, la mancia è molto apprezzata e si aggira intorno al 10% del conto totale. In Gran Bretagna, invece, le mance sono rare. Il salario minimo nazionale protegge gli stipendi dei dipendenti, ma i ristoranti che accettano le mance di solito le dividono tra il team.

D’altra parte, è sorprendente che alcuni Paesi considerino maleducata la mancia in denaro. A Tokyo, in Giappone, i clienti mostrano il loro apprezzamento comprando più cibo. “La mancia non viene lasciata quasi mai”, si legge nella guida al galateo culturale di Tokyo della BBC. “Ringraziare il cameriere mentre si va via e tornare come cliente abituale sono modi per mostrare il proprio apprezzamento”.

2. Le posate

In Occidente, mangiare le cosce o le ali di pollo alla brace con le mani può essere una cosa ovvia; ma lo stile elevato di disporre le posate nei ristoranti raffinati è rimasto nella maggior parte delle culture europee.

Lo stesso non vale per il resto del mondo.

In Asia, il galateo varia, ma rimangono alcune regole d’oro. Per passare il cibo da un piatto all’altro, ad esempio, è necessario usare l’estremità smussata delle bacchette, non quella appuntita. 

Inoltre, in alcune culture, le posate sono in qualche modo estranee allo stile di vita locale. Per esempio, in Ghana – e in molte culture africane – le persone mangiano tipicamente con le mani i pasti ben preparati. 

3. Modalità di pagamento   

Questo è probabilmente l’argomento più delicato del galateo culinario mondiale.

In genere, il cliente può pagare il pasto direttamente al ristorante. Nei pranzi di lavoro, ad esempio, la Kent State University dice che “la persona che inizia il pasto in genere paga e lascia la mancia in modo appropriato”. 

Tuttavia, in Italia, l’espressione “pagare alla romana” si riferisce alla divisione del conto di un ristorante in parti uguali. La tradizione ha radici nei Paesi Bassi, dove il pagamento separato come gruppo è un galateo comune, e ogni persona paga per ciò che ha ordinato.

Dal 2000, gli europei hanno effettuato oltre 69 miliardi di pagamenti con carta di debito, rendendo i pagamenti con carta uno dei modi preferiti per pagare i servizi. Oggi, grazie alla tecnologia, “pagare alla romana” è più facile che mai. 

Restaurant cutlery--Per John--Dining etiquette--Flickr
“Cutlery” di Per John su Flickr (creative commons 2.0)

La tecnologia è la soluzione

Il galateo a tavola corretto si basa anche sul comportamento del padrone di casa. Se la maggior parte del galateo gastronomico si basa sul buon senso, qualsiasi ristorante può apportare miglioramenti immediati ai propri meccanismi di servizio al cliente, il tutto ad un prezzo davvero accessibile.

Per sconfiggere i lunghi tempi di attesa dei clienti, ad esempio, gli utenti di Carbonara App potranno usufruire dello Standby seating.

Si tratta di una tecnica semplicissima che accelera il servizio complessivo di un ristorante. I clienti potranno tornare al ristorante quando il loro tavolo sarà pronto. Poiché il galateo gastronomico è anche una questione di tempo – ovvero, di come usare bene il tempo – i ristoranti potranno rispettare meglio la pazienza dei loro clienti, assicurandosi di non sprecare nemmeno un minuto.

E le modalità di pagamento? Carbonara App offre anche una piattaforma di pre-ordine delle bevande, economica, che consente ai clienti di pagare le bevande prima di entrare nel locale. Utilizzando la tecnologia bancaria online, i clienti di un gruppo non dovranno più preoccuparsi del corretto galateo culinario mentre cercheranno i modi migliori per pagare: si svolgerà tutto online!

Quest’anno evita le conseguenze e gli errori legati a un cattivo galateo a tavola  e scegli la via più rapida ed efficiente: Scarica Carbonara App su Google Play o Apple Store.

Utilizza i metodi corretti del galateo culinario ovunque ti trovi nel mondo! Scopri la testimonianza di uno dei nostri utenti in Spagna e leggi il nostro articolo “Carbonara App migliora il controllo delle prenotazioni nel nord della Spagna“.