Perché la Protezione dei Dati è importante per i ristoranti?

Nel 2018 l’UE ha introdotto nuove leggi sulla privacy e sulla sicurezza dei dati che determinano il modo in cui le aziende e i ristoranti trattano le informazioni dei clienti. Le leggi del Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (GDPR) sono le più rigorose al mondo e i ristoratori che utilizzano servizi digitali come Carbonara App sono protetti. Segui le nostre indicazioni e goditi con fiducia le funzionalità di un’app a basso costo.

Perché la protezione dei dati è importante per i ristoranti

Ufficialmente, il GDPR protegge legalmente la privacy degli individui sul web. Si tratta di un diritto fondamentale sancito dalla Convenzione europea dei diritti dell’uomo. Tutti i ristoranti con sede nell’UE o nel Regno Unito devono utilizzare le informazioni e i dati personali degli ospiti in modo appropriato.

Questo è importante perché gli ospiti dei ristoranti affidano i loro dati personali – nome, e-mail, numero di telefono – alle strutture ricettive. Confidano che i loro dati vengano utilizzati in modo responsabile. Le violazioni dei dati digitali sono illegali e, per questo, i ristoranti devono assicurarsi di rispettare le indicazioni del GDPR.

Quali tipi di dati copre il GDPR?

Per quanto riguarda l’utilizzo di un sistema di prenotazione e di lista d’attesa per ristoranti, la normativa GDPR copre tutti i dati. Questo include:

Dati personali

Tutto ciò che si riferisce a persone fisiche, come nomi e indirizzi e-mail, e altre informazioni che potrebbero identificare qualcuno, come note e consigli sulle allergie in uno specifico ristorante.

Processi di trattamento dei dati

Che siano automatizzati o manuali, il GDPR protegge le azioni e/o le comunicazioni che coinvolgono i dati. Questo si riferisce fondamentalmente a qualsiasi cosa, ovvero memorizzazione, utilizzo e cancellazione, ma in particolare riguarda processi come i messaggi di testo in un’app del ristorante, qualsiasi divulgazione sui dati personali.

Informazioni sul dispositivo

Si tratta di identificatori indiretti come l’indirizzo IP o il tipo di dispositivo utilizzato dal cliente per accedere ai servizi (ad esempio, il tipo di telefono cellulare utilizzato per accedere a un’app o a un browser web).

Chi è responsabile della protezione dei dati nei ristoranti?

In un ristorante i responsabili ai sensi della normativa GDPR sulla protezione dei dati sono due:

  • Il controllore dei dati, al livello più alto, è responsabile dell’uso corretto e lecito dei dati per scopi commerciali generali. I controllori del trattamento determinano le modalità di trattamento dei dati, compresi i proprietari dei ristoranti e i loro dipendenti.
  • Il processore dei dati è responsabile del trattamento dei dati per conto di aziende e organizzazioni. 

Dal momento che Carbonara App facilita l’uso corretto dei dati personali per i ristoranti che utilizzano i suoi servizi, il GDPR prevede criteri speciali per le aziende. Ecco in che modo le regole del GDPR si applicano ai ristoranti.

  • Il ristorante è il controllore del trattamento dei dati personali contenuti nel guestbook, nel calendario delle prenotazioni e nel servizio di lista d’attesa di Carbonara App. Ciò include i dati personali delle prenotazioni online, compresi tutti i dati che i clienti inseriscono nel  momento in cui si iscrivono ad una lista d’attesa, effettuano una prenotazione o pagano in anticipo una bevanda da consumare all’interno.
  • Carbonara App è il processore del trattamento dei dati personali. Per poter creare account, facilitare le comunicazioni con gli ospiti e svolgere attività commerciali, Carbonara App tratterà i dati personali per conto dei ristoranti che utilizzano i suoi servizi. Ciò significa che tutti i dati personali – prenotazioni, liste d’attesa – risiederanno in Carbonara App, il prodotto.

A queste regole, però, c’è un’eccezione. Carbonara App è il controllore del trattamento dei dati personali nelle funzioni del consumatore dell’applicazione – come il sito web, l’applicazione stessa e il flusso di prenotazioni online. Ad esempio, i clienti che effettuano prenotazioni online tramite Carbonara App (anche tramite un link di prenotazione incorporato in un profilo Google, in un social media o in un sito web di un ristorante) accettano i termini di utilizzo e l’informativa sulla privacy di Carbonara App. 

Si noti che, i ristoranti e le strutture ricettive controllano i dati contenuti nel libro degli ospiti, nel calendario e nella lista d’attesa dell’app, per i quali Carbonara App non agisce come responsabile del trattamento dei dati, ma come incaricato del trattamento dei dati del ristorante.

Immagine di Richard Patterson su comparitech.com e Flickr (Creative Commons 2.0)

Quali sono gli 8 principi di protezione dei dati dei ristoranti

La conformità di Carbonara App al GDPR si basa sull’adesione ai principi di protezione dei dati dei ristoranti delineati nell’articolo 5.1-2 del GDPR dell’UE, che garantiscono un uso lecito e trasparente dei dati personali. Questo articolo si applica a tutte le aziende, comprese quelle del settore alberghiero.

La nostra politica sulla privacy illustra le tutele legali dei ristoratori, dei nostri utenti e dei dati dei clienti elaborati nell’app. Gli 8 principi di protezione dei dati per ristoranti sono:

  1. Legalità. Il trattamento dei dati personali dovrà essere equo e trasparente per il cliente.
  2. Finalità. Sia i ristoranti che Carbonara App dovranno trattare i dati solo per scopi commerciali legittimi.
  3. Minimizzazione. Sia i ristoranti che Carbonara App raccoglieranno rigorosamente i dati necessari per gli scopi specificati al cliente.
  4. Accuratezza. I dati personali del cliente dovranno essere accurati e aggiornati.
  5. Limitazione. Per quanto riguarda l’archiviazione dei dati personali, sia i ristoranti che Carbonara App dovranno conservare i dati solo per il tempo necessario per uno scopo specifico.
  6. Riservatezza. Sia i ristoranti che Carbonara App dovranno garantire l’integrità dei dati, assicurandone la sicurezza e la riservatezza.
  7. Responsabilità. Sia i ristoranti che Carbonara App saranno ugualmente responsabili della chiara dimostrazione del rispetto delle norme del GDPR e dei principi di cui sopra.
  8. Portabilità. Su richiesta, i clienti dovranno essere in grado di ottenere tutti i dati personali che i ristoranti possono conservare e detenere su di loro (ad esempio, informazioni di marketing).

Il GDPR coinvolge l’intero settore dell’ospitalità

Gli utenti delle app si recano regolarmente nei ristoranti perché i servizi digitali contribuiscono a migliorare l’efficienza, il piacere e la soddisfazione complessiva degli ospiti. Comprensibilmente, di fronte alla massa di dati presenti nell’odierno ambiente dell’ospitalità connessa, sia i locali che i ristoranti prestano sempre più attenzione all’uso corretto dei dati personali. 

Sebbene i ristoratori debbano comprendere l’importanza delle leggi sulla raccolta e protezione dei dati, non c’è bisogno di temerle. Potrai garantire la conformità al GDPR, seguendo questi consigli:

  • Impara a conoscere i dati. Impara a conoscere i tipi di dati raccolti dal tuo ristorante, individua dove sono archiviati e scopri chi vi accede. Adotta le misure necessarie per proteggere ogni parte del processo di flusso dei dati.
  • Non aver paura di chiedere aiuto. Consulta gli esperti ufficiali nel settore delle piccole imprese o tieniti informato utilizzando fonti ufficiali.
  • Proteggi i dati personali. Utilizza i processi di crittografia e le relative funzioni di sicurezza per l’archiviazione dei dati. 
  • Ricorda le offerte di Carbonara App. Mantieni regolarmente aggiornate le informazioni di contatto del ristorante sull’app e contattaci per qualsiasi domanda sui servizi di Carbonara App.

Conclusione: il GDPR per i ristoranti

I clienti, i ristoratori e il personale dell’ospitalità possono constatare che i principi del GDPR sulla privacy dei dati sono relativamente semplici. Semplicemente, sia la legge dell’UE che quella del Regno Unito chiedono che le aziende del settore alberghiero e della ristorazione si impegnino in buona fede a fornire a tutti gli utenti mezzi di controllo completi su come vengono utilizzati i loro dati, sapendo chi vi ha accesso e richiedendone la completa cancellazione, se necessario.

Rendendo semplice per i nostri utenti l’esercizio dei diritti previsti dal GDPR, Carbonara App soddisfa pienamente gli standard UK/EU. Non ne sei sicuro? Contattaci e saremo lieti di rispondere a qualsiasi domanda o dubbio.
Per conoscere gli attuali utenti di Carbonara App, leggi una delle nostre testimonianze: “Il ristorante di Chicago che ha scelto Carbonara App“. Sul nostro sito è disponibile una selezione di altre storie di ristoranti in tutta Europa, dalla Francia all’Italia.